Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 510

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1011

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1012

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/include/functions.php on line 1013

Warning: file(http://rss.feedsportal.com/c/32275/f/438637/index.rss): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.0 403 Forbidden in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/blocks/rss.php on line 84

Warning: implode(): Invalid arguments passed in /membri2/fwz/webscoutalways/italiano/blocks/rss.php on line 84
Scout Always - ITALIA
Ultimo Urlo - Inviato da: scoutalways - Venerdì, 12 Aprile 2013 10:44
Torneo di Scoutball organizzato dalla Squadriglia Tori del Cipressina 1, info su http://www.fwz.altervista.org/webscoutalways/index.php?ind=downloads&op=download_file&ide=31&file=ScoutBall_Tori_Cipressina1.zip
Home

Benvenuto

Benvenuto su Scout Always - ITALIA.


Questo non è il sito ufficiale di nessuna Associazione Scout bensì un prodotto amatoriale che si ispira all'Artico della Legge Scout ..."Lo Scout è fratello di ogni altro scout, a qualunque Paese, classe sociale o religione egli appartenga"... e non editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001 di cui potete trovare i riferimenti con un semplice click qui. Se qualcuno riconoscesse proprio materiale con copyright e non volesse vederlo pubblicato su questo sito web, non ha che da darne avviso al web master a info@webscoutalways.tk, e questo materiale sarà immediatamente eliminato dal sito. Quanto è pubblicato su questo sito web http://www.webscoutalways.tk ha solo uno scopo di approfondimento, di riflessione e comunque non di lucro. Il lavora va avanti nonostante l’attacco subito lo scorso 24 gennaio 2011 da parte di “ignoti“, download Attanasio Ciro denuncia qui, che a decimato parte dei contenuti. Nella sezione Biblioteca del Congresso è presente la copertina del libro relativo al sentiero esploratori ASSORAIDER dal titolo “SII PREPARATO”, autore Giorgio Meo, da cui è nato il logo. Per altre spiegazioni potete fare un click qui.


  • Crea il tuo Spazio Web

1. Scout Always - ITALIA

Scout Always - ITALIA propone il servizio che tutti gli scout (di qualunque associazione) cercavano. Uno servizio di Spazio Web dove poter raccontare la propia esperienza e come contorno: Scout C@fè, newsletter, chat, schede tecniche, canti, giochi, immagini, documenti ed altro ancora. Il tutto in modo facile ed intuitivo.
2. Spazio Web

Spazio Web è un servizio, offerto in collaborazione con ScoutWeb.eu, dove tutti i membri di Scout Always – ITALIA possono creare un sito di tipo scout, di una associazioni e di una onlus senza dover essere per forza esperti di web mastering. Cosa aspetti? Registrati subito!
3. Scout Mailing-List

Questo servizio ti consentirà mandando una semplice e_mail all'indirizzo scoutalways-ml@scoutlink.it di comunicare con tutti i fratellini e le sorelline scout d'Italia per scambiarti idee, giochi, attività e anche per chiedere consigli e suggerimenti.
4. Scambio Banner

Lo scambio banner è una pubblicità vicendevole fra i siti iscritti. Sul tuo sito comparirà il banner di un altro, mentre sugli altri siti comparirà il tuo. Ogni volta che tu mostri un banner sul tuo sito guadagni un "credito", ovvero il diritto ad essere pubblicizzato una volta su un altro sito. In questo modo lo scambio banner avviene con un rapporto 1 a 1 (do ut des, per usare un latinismo). Se tu fai pubblicità agli altri, gli altri la faranno a te. Capisci quindi che ti converrà mettere il banner nella pagina che più spesso viene vista dai tuoi utenti (ad es. la Home Page del tuo sito), in tal modo guadagnerai molti crediti e il tuo banner verrà mostrato molte volte.
5. Cartoline Elettroniche

Scout Always - ITALIA propone un nuovo servizio di cartoline virtuali a tema scout e non. Un nuovo simpatico modo per scambiarsi pensieri o battute tra amici! Che aspetti? Scegli la categoria che più ti interessa, seleziona l'immagine, scrivi il tuo messaggio e il gioco è fatto!
Cartoline Elettroniche: per sentire sempre vicino anche chi è lontano!
6. Foto della settimana

Invia una foto tua o del tuo gruppo scout:. Ogni settimana la più votata sarà esposta nella home-page di Scout Always - ITALIA.

N.B.: Saranno accettate solo le immagini inviate direttamente a info@webscoutalways.tk e di dimensioni non superiori a 200 kbyte.

Non perdere tempo: partecipa anche tu!

 

7. Joti

Il Jamboree su internet, più conosciuto con l'acronimo JOTI (dall'inglese Jamboree On The Internet), è un'attività scout internazionale tenuta annualmente. I partecipanti, con l'uso delle chat e dei sistemi internet, possono mettersi in contatto con scout di tutto il mondo. I metodi comuni di comunicazione includono ScoutLink (IRC), le E-mail e il VOIP. Questo evento è un'occasione per vivere la fratellanza e il carattere internazionale dello scoutismo. L'evento si tiene il terzo fine settimana di ottobre insieme con il jamboree dell'aria (JOTA). JOTI.org segnala che lo JOTI ha avuto oltre 4.000 partecipanti in linea contemporaneamente nel 2005.

ScoutLink.net (in collaborazione con ScoutLink.it, con Scout Always - ITALIA e con altri volontari) organizza ogni anno l'evento sul canale #italiano.

8. ScouTOOL

Dall’esperienza di Scout Always – ITALIA sta per nascere ScouTOOL, il provider italiano di tools per webmaster di siti scout.
9. Scout C@fè

Iscriviti al nostro Scout C@fè, potrai usufruire di numerosi servizi: un profilo utente in cui raccontare chi sei: la lista di amici, l'esclusiva messaggeria istantanea (per comunicare con gli altri utenti iscritti), i forums e la chat. Non perdere tempo, gli amici di Scout Always - ITALIA ti aspettano!
10. Sito del Mese

Iscrivi il tuo sito nella nostra banca dati e partecipa al concorso: ogni mese, il sito più votato sarà premiato con un premio a sorpresa e un bollino ricordo! Il webmaster del sito vincitore potrà pubblicare una recensione in cui raccontare e descrivere il proprio lavoro.
 
Ultimi Downloads
Torneo di Scoutball
La squadriglia tori, del Cipressina 1, vi aspetta domenica 2 ...
BUONI MOTIVI PER ADERIRE A UE.COOP
L’Associazione Nazionale per le Imprese Cooperative denomina ...
Modulo Servizio WebCam 2012
Servizio WebCam (Adobe Flash Player) a cura di http://www.we ...
Rassegna Stampa Campo Regionale EG 2011
Organizzato dall'AGESCi Regione Campania ...
Recensione libro IPISE
Andrea Macco, un capo del FSE Gruppo Genova 3, ha scritto e ...
 
Spot
 
Ultime News
Annunci
SISMA in EMILIA-ROMAGNA e LOMBARDIA

 

AGESCI



Fonte: Home page



Carissimi,

la notte tra sabato 23 e domenica 24 giugno siamo stati attivati come livello nazionale dal Dipartimento della Protezione Civile. Proprio come abbiamo dibattuto, durante l’ultimo Consiglio nazionale, possiamo contribuire con il nostro servizio ad aiutare la popolazione dell’Emilia Romagna colpita dal sisma.

Vi chiediamo di attendere le indicazioni che riceverete dai Responsabili del settore Protezione civile e dalle segreterie al fine di organizzare al meglio le squadre.

Visti i cambiamenti e le modalità di gestione dell’emergenza da parte del Dipartimento siamo a ribadire l’importanza di attenervi alle istruzioni che vi saranno fornite.

Sicuri della vostra collaborazione, vi inviamo un fraterno abbraccio 

Marilina La Forgia e Matteo Spanò

Presidenti del Comitato nazionale AGESCI

Visita il sito del Settore Protezione Civile AGESCI

 

Scarica il testo dell'appello!



CNGEI



Fonte: Home page



Per tutti i nostri Soci residenti in Emilia Romagna e nella provincia di Mantova
 
L'accreditamento da parte del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile avviene solo per attivazione delle Colonne Mobili, quindi solo per quelle Sezioni che sono iscritte nella colonna mobile Regionale.
 
Questo anche a risposta dei molti soci che ci segnalano che i fratelli dell'Agesci stanno operando.
 
Per nostro conto ci consigliano di inoltrare gli stessi elenchi che stanno preparando i Presidenti/Commissari o Responsabili di Protezione Civile della vostra Sezione al Coordinamento Provinciale del Volontariato delle varie Provincie.
 
Attendendo l'eventuale coinvolgimento
 
Per tutti i nostri Soci residenti nel resto d'Italia
 
Vi confermo che l'attivazione è solo per le Colonne Mobili Regionali, quindi se la Sezione è inserita nella colonna Mobile potrà partire altrimenti no.
 
Altro modo che abbiamo per farci attivare sono le schede che stanno preparando i vostri Presidenti/Commissari o Responsabili di Protezione Civile, che dopo la compilazione verranno accorpate in un unico file di disponibilità che verrà sottoposto al Dipartimento di Protezione Civile.
 
Grazie a tutti per la collaborazione
 
Fabio Roscani
Consigliere Nazionale CNGEI
Referente per la Protezione Civile

 

Scarica il testo dell'appello!





Da scoutalways, Sabato, 12 Marzo 2011 23:26 Commenti(0), Leggi tutto
Eventi
La MEMORIA si fa strada

 

Palermo 19.7.2012



Fonte: Home page


Dopo vent’anni ci incontriamo ancora nei luoghi e lungo i percorsi che furono quelli della fiaccolata in cui Paolo Borsellino, ad un mese dalla strage di Capaci, consegna all’AGESCI il testimone dell’impegno per una società più giusta.

Vent’anni dopo quel 21 giugno del 1992, ci ritroviamo a confrontarci con le parole e i gesti di un rinnovato impegno sui sentieri della legalità. La prima manifestazione contro la mafia dell’AGESCI vide circa 10.000 ragazzi e ragazze percorrere le strade di Palermo devastate dalla strage di Capaci.

Quell’incontro, nella stessa chiesa di S.Domenico, teatro dei funerali del giudice Falcone, vide il giudice Borsellino consegnare a tutti noi un testamento di impegno rivolto alle giovani generazioni. Vogliamo ritrovarci insieme a fare memoria di quella testimonianza e a riscoprire e reinventare il nostro comune desiderio di essere protagonisti in un mondo che cambia e che ci interroga sempre di più sulla nostra dimensione di partecipazione alla realizzazione del Bene Comune.

In questi anni la nostra attività sui territori è stata sempre più intensa e tesa a ricercare non solo l’impegno collettivo ma anche quello personale, che ci vede incamminati sul sentiero della cittadinanza attiva, anche rischiando, talvolta, sul piano personale, secondo quanto ci ha detto Baden Powell «Lasciate il mondo un po’ migliore di come lo avete trovato».

La restituzione dei beni confiscati alla comunità e la collaborazione con le altre associazioni territoriali hanno dimostrato quanto grande sia l’impegno dell’Agesci nell’attivare veri percorsi di cambiamento .

La memoria si fa strada, non ricordo né commemorazione ma memoria, fare nostro un testimone che ci vede coinvolti e non spettatori, che chiama ciascuno per nome, in particolare le comunità rover e scolte e le comunità capi. In questo cammino vogliamo ritornare ad essere insieme uniti e propositivi, ancora una volta cerchiamo di fare il nostro “Punto della strada” per aprire nuove prospettive che interessano i giovani e il loro futuro e interrogano i capi ad essere sempre più testimoni di un mondo nuovo e rinnovato.

Il prossimo 18 e 19 Luglio a Palermo per vivere un incontro, per sostenere una speranza per dire ancora una volta «NOI CI SIAMO».

Questo il Programma dell’evento:

Programma dell’evento:

18 luglio 2012

16:30 Concentramento a piazza Magione

17:00 partenza corteo silenzioso verso piazza S. Domenico

18:00 “Idee, parole e musiche per l’impegno”. Tavola rotonda a S. Domenico

21:30 Lezione-concerto di Fabio Caon e Andrea Sales in via D'Amelio

23:30 S. Messa

19 Luglio 2012

Durante la mattina si svolgeranno dei momenti di confronto e dialogo (“Laboratori”):

- Giustizia e Legalità

Giustizia e Legalità - Chiesa e Legalità

- Politica e Legalità

- Lavoro e Legalità

 Alle ore 13.00 “cerchio” di chiusura.

 

V'invitiamo a visitare il Link dell'evento: 
http://lamemoriasifastrada.wordpress.com/.

(ISCRIZIONI dalla scheda "Partecipa" del sito suddetto)

 
I CARE...ancora.

 

Scarica il testo dell'appello!



Da scoutalways, Sabato, 05 Marzo 2011 23:00 Commenti(0), Leggi tutto
Curiosità
Tende per scout africani

 

Tende per il tuo gruppo scout



Fonte: Home page


Una offerta per acquistare tende a condizioni vantaggiose, con il ricavato saranno acquistate tende per scout africani http://www.scoutingforafrica.it/tende.pdf.

 

Scarica il testo dell'appello!



Da scoutalways, Sabato, 05 Marzo 2011 20:19 Commenti(0), Leggi tutto
 
“Qualsiasi cosa farete non ci fermerete”


19 Maggio 2012



Da scoutalways, Sabato, 19 Maggio 2012 10:00



Fonte: Home page


Se dovessimo individuare un solo elemento “confortante” nella tragedia che si é consumata a Brindisi lo troveremmo nella risposta della società civile. Mentre le notizie si rincorrevano, le prime pagine dei giornali online e i servizi dei tg aggiornavano in tempo reale le ultime dalla città pugliese sconvolta dalla strage, dai blog ai social network partiva già dalle prime ore del mattino un coro unanime: contro la violenza. Non la semplice e retorica solidarietà e ben più dell’ovvio sdegno e allarme che accompagna vicende così inquietanti. Da nord a sud del Paese, dai blog, da twitter e facebook è partito simultaneamente e ad effetto domino un appello a scendere in piazza, ad uscire nelle strade per manifestare. Roma, Napoli, Milano, Palermo, Firenze, Bologna, Perugia, Bolzano, Cagliari… 

In decine di città d’Italia donne e uomini si sono dati spontaneamente appuntamento quando ancora gli inquirenti non hanno chiarito le motivazioni e la matrice della strage. E’ un avvertimento mafioso? Un attentato per colpire simbolicamente (e materialmente) una scuola che si era distinta per il suo impegno contro la mafia (e che non a caso è intitolata a Falcone)? Un messaggio di sangue a pochi giorni dall’anniversario di Capaci per dire al Paese che la mafia non è sconfitta e continua a intimidire ed uccidere? 

Mentre scriviamo non ci è ancora dato saperlo. Sappiamo però che il Paese non ci sta, che rifiuta ogni logica di violenza. Sappiamo che i giovani della Rete degli Studenti e dell’Unione degli Universitari hanno chiamato tutti a raccolta alla stessa ora, le 18:30, davanti ai Comuni d’Italia, con un fazzoletto e un solo, chiaro, incontrovertibile messaggio: “Qualsiasi cosa farete, non ci fermerete”.


 

 
Foto della Settimana
Clicca per ingrandire
Foto della Settimana
 
Giovanni Paolo II

02.04.2010 - Un uomo venuto da molto lontano - Amedeo Minghi

L'amore è la forza costruttiva di ogni positivo cammino per l'umanità. (G.P. II)

 
Chat
0 utenti in chat
Nessun utente presente in chat negli ultimi 3 min
 Entra in chat
 
Top Ten "Sito del Mese"
 
 
 
Ultimo Post sul Forum
Scout Mailing-...
Da: scoutalways
il: Giovedì, 25 Marzo 2010 22:09
Scout C@f&...
Da: scoutalways
il: Giovedì, 25 Marzo 2010 21:07
E-Mail
Da: scoutalways
il: Giovedì, 25 Marzo 2010 20:49
Forum
Da: scoutalways
il: Giovedì, 25 Marzo 2010 20:47
 
L'Aquila tornerà a volare. 6 Aprile 2009


6 Aprile 2012



Da scoutalways, Vemerdì, 30 Marzo 2012 17:00



Fonte: Home page



INVIATE ARTICOLI, FOTO E VIDEO A ANSA.IT, E-MAIL enrica.dibattista@ansa.it


9 luglio 2006


 Terremoto tre anni dopo, lo speciale - GUARDA

Circa diecimila persone hanno partecipato nella notte alla fiaccolata all'Aquila per ricordare le 309 vittime del sisma che il 6 aprile del 2009, alle 3:32, distrusse il capoluogo abruzzese e altri 56 paesi vicini.

Ha partecipato anche il ministro per la Coesione territoriale Fabrizio Barca. Alla conclusione del corteo, che ha sfilato per la citta', il silenzio è stato infranto in piazza Duomo da 309 rintocchi della campana della chiesa delle Anime Sante, accompagnati dalla lettura dei nomi delle vittime.

Il ministro ha motivato la sua presenza non solo come impegno in rappresentanza del Governo, ma anche per motivi personali: ''Una tragedia - ha detto - che mi ha avvicinato all'Aquila tre anni fa; una causa 'sposata' allora: anche per questo sono qui".

Il corteo è aperto da striscioni degli studenti universitari - con le foto degli otto giovani morti nella Casa dello studente e la scritta 'E' triste leggere negli occhi di mamma e papà la certezza che neanche stasera tornerò a casa' - e dell'Assemblea '29 giugno di Viareggio' ('Verità - giustizia, sicurezza per Viareggio').

La ricostruzione è ferma, tonnellate di macerie sono ancora lì, una selva di tubi sostiene palazzi, chiese e fontane. A tre anni dal terremoto questo è lo scenario all'Aquila e nei 56 borghi del cratere sismico. La popolazione vive nelle periferie, il lavoro manca, il disagio sociale raggiunge livelli allarmanti: aumentano depressione e suicidi, consumo di alcol e psicofarmaci, obesità. I lavori di ristrutturazione sono cominciati solo in alcune periferie o nelle campagne, dove si è peraltro costruito ad alto impatto ambientale, modificando la tipicità e i colori dell'abitato, dando un altro colpo alla vocazione turistica del territorio.

Nei centri storici i lavori sono fermi alla primissima messa in sicurezza; in alcuni casi non c'é stata neanche quella. Un dato fa capire la vastità della distruzione: solo dentro le mura dell'Aquila sono da ricostruire 177 ettari di centro storico, che si aggiungono ai 403 delle frazioni. E questo senza considerare gli altri Comuni del cratere. "Siamo stati abbandonati per due anni. Tremonti ha impedito di fare qualsiasi cosa per L'Aquila - dice il sindaco Massimo Cialente -. Con Monti, e con il grande lavoro del ministro Barca, è cominciato invece un nuovo corso. Ed è tornato un po' di ottimismo".La vita non è più nei centri storici, dove era fino a prima del 6 aprile 2009. Oggi, solo all'Aquila, su una popolazione di oltre 72 mila residenti, 21.791 vivono ancora in alloggi a carico dello Stato. Oltre 7 mila persone abitano nei MAP (Moduli Abitativi Provvisori, ossia le casette di legno), 573 nelle case in affitto concordato con la Protezione Civile, 630 attraverso il fondo immobiliare. Ci sono ancora 314 persone in albergo e nella caserma della Guardia di Finanza.

Ma il grosso, quasi 13 mila cittadini, si trova nel Progetto CASE, le 19 cosiddette new town fatte costruire in tempi record da Berlusconi, con cantieri aperti giorno e notte, costate 2.700 euro al mq. Sono dislocate su un asse lungo decine e decine di chilometri intorno all'Aquila e, anche per questo, non sono pochi i problemi ricaduti sul Comune per costi (dal trasporto pubblico alla nettezza urbana) e manutenzione. Una new town è stata costruita nei pressi di Assergi, nel cuore del Parco del Gran Sasso e dei Monti della Laga, ad un passo dalla funivia per Campo Imperatore e ad una ventina di chilometri dal capoluogo. Nelle new town mancano i servizi - chi vi abita le definisce "quartieri dormitorio" - e per fare la spesa gli abitanti sono costretti a prendere l'automobile (da Assergi imboccano addirittura l'autostrada).

Ma la perdita della casa non è il solo dramma. Gli effetti del terremoto si sommano alla generale crisi economica e il risultato è il collasso. Aziende piccole e medie chiudono, fanno fatica ad andare avanti i pochi locali che hanno riaperto nel centro disabitato dell'Aquila, dove gli unici passanti sono i "turisti delle macerie" o qualche aquilano nostalgico: perché le case, gli uffici, i luoghi della cultura e del ritrovo non ci sono più. Vivere nel post-terremoto è impresa difficile, a tal punto che fonti bene informate all'Aquila parlano di aumento dei suicidi, anche se non sono disponibili ancora dati ufficiali. A risentire di più del disagio sono i giovani (che oggi si ritrovano nei centri commerciali) e gli anziani, spesso isolati nelle new town. A riportare fiducia c'é adesso il lavoro del ministro Fabrizio Barca, definito da Monti "inviato speciale" all'Aquila.

Gli esperti del'Ocse e dell'Università di Groningen, che hanno organizzato il Forum del 16 e 17 marzo all'Aquila cui ha partecipato anche il premier, hanno fatto una relazione spietata di quanto fatto finora. La relazione di Barca ha evidenziato cinque pilastri su cui d'ora in poi agire: comunicazione, informazione, semplificazione, programmazione e rigore. E partecipazione dei cittadini alle scelte della ricostruzione.

Nella notte del 6 aprile 2009 e alle 3.32 la città veniva distrutta da un terremoto. Furono 309 i morti. Un documentario racconta cosa è successo in questi 3 anni:

 
Ultimi Urli
Da: scoutalways
Torneo di Scoutball organizzato dalla Squadriglia Tori del Cipressina 1, info su http://www.fwz.alter
Da: scoutalways
Conclave, la fumata e' bianca. Esulta tutta piazza San Pietro Nuovo pontefice e' stato eletto al quinto scrutinio. - http://www.ansa.it
Da: scoutalways
BONOTTI-IT s.r.l.: nuova falsa offerta di lavoro, per più informazioni http://www.anti-phis
Da: scoutalways
L'addio di Ratzinger - http://www.facebook.
Da: scoutalways
Passaparola... …salutiamo e ringraziamo Bendetto XVI per tutto quello che ha fatto in questi anni di pontificato : ANGELUS 24/02/2013, H 12.00, PIAZZA S.PIETRO ROMA... ...passaparolA. - http://www.facebook.
Da: scoutalways
Mancano poche ore allo JOTA/JOTI, 20 ottobre 2012 alle ore 0:01. Tutti possono partecipare! || E-Mail help@scoutlink.it || Iscrizioni Servizio WebCam con un semplice click qui! || Vi aspettiamo su #italiano con un semplice click qui!, Buona Caccia!
Da: scoutalways
Buona Strada Neil Armstrong - WIKIPEDIA
Da: scoutalways
Fase attuale del Protocollo Operativo AGESCI: Codice ROSSO - AGESCI.ORG
Da: scoutalways
Brindisi: ad un mese dalla strage si commemora Melissa - ANSA.IT
Da: scoutalways
Sisma in Emilia: La terra trema ancora, scossa di 3.6 tra Emilia e Lombardia - ANSA.IT
 
Top Ten "Scambio Banner"

 

1. Utilizza:

2. Contribuisci al nostro progetto:

 
 
Scout C@fè News
Annunci ufficiali
Scout C@fè in aggiornamento, ci scusiamo per il disagio :(


Scout C@fè in aggiornamento, ci scusiamo per il disagio ma vi invitiamo a votare

Da scoutalways, Giovedì, 25 Marzo 2010 21:07 [ Leggi tutto ]
 
Spot
 



Turing Lab Project - ITALY ©, 2003-2020 - All Rights Reserved


Pagina generata in 0.07123 secondi con 25 query